Bagno minimalista | Geberit.ch

Bagno minimalista Più ordine in bagno

“Less is more“ - parole famose già usate dall'architetto e designer Ludwig Mies van der Rohe per esprimere la sua concezione costruttiva. Non esiste espressione migliore per rappresentare il principio del minimalismo.

Il minimalismo è uno stile di design oggi molto diffuso con cui vengono realizzati bagni di dimensione grande e piccola. Vi mostriamo come arredare il vostro bagno in stile minimalista.

Che cos'è esattamente un bagno minimalista?

Una donna davanti allo specchio del bagno (© Geberit)

Il minimalismo è sinonimo di essenzialità. Il bagno minimalista è quindi semplice e si basa su elementi funzionali, ad esempio mobili da bagno con molto spazio di deposito. Linee chiare e effetti cromatici discreti garantiscono compattezza conferendo tranquillità all’ambiente.

Minimalismo in bagno non significa fare completamente a meno di elementi decorativi. La semplicità d’arredo non significa rinuncia, ma raffinatezza nelle scelte, come indicalo slow lifestyle della rivista Kinfolk.

Di cosa ho davvero bisogno in bagno?

Poiché il bagno è spesso il locale più piccolo della casa, uno stile di arredamento minimale è particolarmente adeguato. Chiedetevi di cosa potete fare a meno nel bagno.

Spesso è sufficiente una dotazione di base: un lavabo con rubinetto, un mobile sottolavabo con portasciugamani o ganci, un armadietto a specchio per avere più spazio di deposito, un WC e unadoccia o una vasca da bagno. Se lo spazio è sufficiente, un mobile da bagno aggiuntivo (ad esempio un armadio a colonna) consente di ottenere un ulteriore spazio di deposito.

L'illuminazione contribuisce in modo decisivo a creare un ambiente accogliente. Assicuratevi quindi di avere l'illuminazione giusta, sia sul soffitto sia nella zona lavabo. Per ulteriori informazioni consultate la nostraguida.

Quali sono i vantaggi di un bagno minimalista?

Innanzitutto, i bagni minimalisti sono pratici e facili da pulire. Ridurre all'essenziale significa meno accumuli di polvere e pulizia più facile. Ad esempio, un WC sospeso facilita la pulizia del pavimento.

Se vi limitate all’essenzialità e alla funzionalità, avrete più spazio di deposito a disposizione. Inoltre questo consente di mantenere l'ordine in bagno e semplifica la routine quotidiana.

Infine, un bagno semplice rappresenta anche un rifugio perfetto e offre pace e relax per il corpo e la mente. Non è un caso se alcuni stili di interior design come il Japandi, lo Wabi Sabi o lo Scandi siano apprezzati in quanto pongono grande enfasi sull'armonia, la naturalezza e l'estetica minimalista.

3 Suggerimenti: Come si arreda un bagno in modo minimalista?

Una donna mentre si applica il rossetto davanti a uno specchio ingranditore (© Geberit)
Lavabo da appoggio rotondo Geberit VariForm con mobile sottolavabo (© Geberit)

Consiglio 1: Scegliete un arredo bagno semplice e funzionale

La funzionalità nell’arredamento del bagno è il primo passo verso un bagno minimalista. Scegliete mobili da bagno durevoli e classici in grado di offrire funzioni aggiuntive. I cassetti privi di cavità per il sifone, ad esempio, offrono un maggiore spazio di deposito. Per garantire che i mobili da bagno rimangano belli a lungo nonostante l'umidità del bagno, al momento dell'acquisto è bene prestare attenzione al materiale e alla superficie.Per ulteriori suggerimenti sull'acquisto di mobili da bagno di alta qualità, consultate questo articolo.

Gli armadietto a specchio sono disponibili con utili funzioni aggiuntive come l'illuminazione integrata, le prese di corrente, i ripiani regolabili, gli specchi ingranditori o i contenitori portaoggetti sul lato interno della porta.

I designer d'interni hanno un'idea semplice per i bagni piccoli senza luce naturale: grandi specchi con luce integrata sopra il lavabo che creano una sensazione di maggiore spazio. Un modo economico per impreziosire il bagno.Scoprite come un architetto danese configura in modo funzionale i bagni di piccole dimensioni.

Lavabo da appoggio e mobile sottolavabo Geberit ONE in noce hickory e WC (© Geberit)

Consiglio 2: Scegliete colori semplici

Mentre i colori forti hanno un effetto tonificante, i toni tenui e delicati creano una sensazione di tranquillità. In genere, i bagni minimalisti sono dominati dalle tonalità neutre del bianco, del nero e del grigio, nonché dai toni della terra come il beige o il marrone. Gli schemi cromatici uniformi che utilizzano sfumature dello stesso colore creano effetti interessanti.

Utilizzando toni naturali e materiali organici come il legno, l’aspetto del bagno risulta caldo e invitante, pur essendo arredato in stile purista. La betulla o il rovere, ad esempio, sono adatti al tipico stile Scandi.Leggete i suggerimenti su come ottenere atmosfere particolari utilizzando il legno nel bagno. Tessuti in lino, juta o lana e (pochi) accessori come brocche di argilla o cesti di bambù rendono il bagno accogliente. I cesti sono pratici anche per riporre asciugamani, carta igienica o sapone.

Suggerimento per il risparmio: Se non vi piace il colore delle vostre piastrelle ma la ristrutturazione è troppo costosa: Provate con gli adesivi per piastrelle. La pellicola autoadesiva funziona anche in ambienti umidi ed è facile da rimuovere o da riutilizzare.Ulteriori suggerimenti per la scelta del colore giusto.

Consiglio 3: Tenere in ordine il bagno

La chiave per un look ordinato e lineare è lo spazio di deposito. Alcune idee per tenere in ordine il bagno:

  • Mobile sottolavabo: Gli organizer per i cassetti consentono di tenere in ordine il mobile sottolavabo. In questo modo, tutto quanto è richiesto per le necessità quotidiane è ben organizzato e facile da trovare. Alcuni lavabi sono dotati di sifoni salvaspazio o, meglio ancora, il sifone è incorporato nella parete applicata. In questo caso sono utilizzati cassetti privi di incavi che creano ulteriore spazio di deposito.
  • Armadietto a specchio: Se al posto degli specchi si opta per gli armadietti a specchio, si ottiene uno spazio di deposito per riporre tutto quanto richiesto per le necessità quotidiane. Gli armadietti a specchio integrati nella parete applicata occupano meno spazio.
  • Doccia: Per la doccia, sono disponibili nicchie portaoggetti integrate nella parete applicata. In questo modo si crea una superficie da appoggio aggiuntiva invisibile. Grazie alla porta scorrevole a specchio, shampoo, rasoio e simili non sono visibili.

Infine, ma non meno importante, un minor numero di oggetti consente di ottenere un maggiore ordine. Seguite l'esperta giapponese di organizzazione degli spazi Marie Kondo e fate pulizia: la parola chiave è decluttering. Il famoso metodo KonMari da lei adottato aiuta chi ha difficoltà a separarsi dalle proprie cose: separatevi da tutto ciò che non vi porta (più) gioia. Inoltre, Marie conosce molti trucchi su come e dove riporre al meglio gli oggetti.

Soluzioni Geberit per il bagno minimalista

Geberit VariForm (© Geberit)

La zona lavabo minimalista

L'armadietto a specchio Geberit ONEpuò essere installato dietro alla parete. In questo modo il bagno sembra più spazioso. Il sistema di illuminazione ComfortLight integrato offre diverse ambientazioni luminose nel corso della giornata creando un’atmosfera gradevole.

Gli specchi rotondi creano il tipico look minimalista. I nuovispecchi illuminati Geberit Option Roundsono disponibili in quattro dimensioni e dispongono di illuminazione diretta e indiretta.

Per i bagni con vista in pianta piccola o particolare, i lavabi minimalistisono particolarmente adatti. Geberit offre lavabi sottili con profondità di installazione ridotta, in particolare modelli di piccole dimensioni con superficie da appoggio laterale o soluzioni angolari.

I mobili per bagno minimalistiintegrano spazio di deposito. In particolare, i cassetti privi di cavità per il sifone aumentano notevolmente lo spazio disponibile. Un pratico sistema di organizzazione del mobile sottolavabo, come nelle serie di bagni Geberit ONE e iCon, crea ordine, esattamente come unalavagna magnetica con box flessibili.

Geberit CleanLine50 (© Geberit)

La doccia semplice

Le docce a filo pavimento sono discrete e consentono di configurare l’ambiente senza soluzione di continuità. Insieme alle piastrelle di grandi dimensioni, offrono un impatto estetico ispirato alla tranquillità. I canali per scarico doccia Geberit combinano l'estetica con la funzionalità e l'igiene. Il nuovoCleanLine50con il suo design sottile impedisce la formazione di depositi nascosti grazie alla sua superficie di scarico aperta e può essere abbinato anche a piastrelle molto grandi.

Lo scarico a parete Geberit è altrettanto minimalista. Un effetto collaterale piacevole: con il trasferimento dello scarico dal pavimento a dietro alla parete preservate la continuità del motivo presente sulle piastrelle del pavimento del bagno.

WC sospeso Geberit Acanto Rimfree senza bordo di risciacquo con funzione di sgancio rapido (QuickRelease) (© Geberit)

Soluzioni WC per un bagno piccolo e minimalista

Geberit offre un'ampia gamma diWC sospesiche facilitano la pulizia del pavimento. Scegliendo unmodello Rimfree senza bordo di risciacquola pulizia risulta ancora più semplice. Grazie alla superficie continua della ceramica, non ci sono più punti difficili da raggiungere per rimuovere i depositi. Le ceramiche per WC con sporgenza ridotta sono adatte per i bagni piccoli o per le toilette degli ospiti.

IWCdoccetta Geberit AquaCleanoffrono molti valori aggiunti: la pulizia dei pori con l'acqua è chiaramente più igienica e benefica di quella con la carta.

Anche le placche di comando Geberit si integrano perfettamente in un bagno minimalista. Per questa ragione potete utilizzare lanuova placca di comando Geberit Sigma70con effetto ottico sospeso in diverse varianti di colore e materiale in grado di adattarsi al look del vostro bagno.

Newsletter Iscrizione immediata

Rimanete aggiornati


Con la nostra newsletter riceverete spunti interessanti e preziosi suggerimenti su come il bagno può semplificare la vita di tutti i giorni.

Prodotti per il bagno