Trucchi per un'aria fresca in bagno

Ogni bagno è diverso, eppure si ripresentano sempre gli stessi problemi. I cattivi odori in bagno non si presentano solo dopo l'uso del WC, ma possono essere causati anche un'eccessiva umidità, un sistema di ventilazione difettoso o uno scarico bloccato. A seconda del problema, svariati metodi aiutano ad avere aria fresca nel bagno. I seguenti trucchi e strumenti sono tra i più efficaci.

Come posso garantire l'aria fresca in bagno?

Vari rimedi casalinghi per l'aria fresca

1° consiglio: i rimedi casalinghi aiutano

Semplici ausili possono essere utili per mascherare temporaneamente gli odori sgradevoli dopo l'uso del WC. Fiammiferi bruciati, ad esempio, attenuano gli odori grazie allo zolfo che contengono. I trucchi più comuni includono anche spray profuma ambiente, bastoncini di incenso od oli profumati. Si dice che una ciotola aperta con acqua e aceto o acqua e limone nonché i chicchi di caffè appena macinati trattengano gli odori. Lo stesso vale per una piccola ciotola di sale, che assorbe l'umidità, questo rimedio casalingo può neutralizzare gli odori.

2° consiglio: sfruttare le innovazioni

Se si vuole agire con lungimiranza ed evitare a lungo termine l'aria cattiva in bagno dopo l'uso del WC, è meglio optare per varianti innovative ed efficaci come un WC con aspirazione degli odori. In questo modo è possibile estrarre gli odori rapidamente e vicino al punto di origine dopo l'utilizzo del WC, prima che si diffondano in tutto il locale. Il principio è simile alla funzione della cappa aspirante in cucina. In bagno le possibilità vanno dall’aspiratore di odori integrato nella ceramica a un modulo nella cassetta di risciacquo, a un filtro integrato per l'aria fresca come ilmodulo DuoFresh.

3° consiglio: asciugare ogni giorno

Se l'umidità e il calore si accumulano in un locale per un periodo prolungato, il bagno può emanare un odore sgradevole nonostante la ventilazione. Nel peggiore dei casi, si formerà della muffa. È consigliabile asciugare con un panno le zone umide, come i rubinetti o le fughe, dopo ogni doccia o bagno. Anche gli asciugamani e la biancheria del bagno possono diventare umidi con il tempo e devono quindi essere sostituiti o lavati regolarmente.

Bagno con ampia finestra dotato di Geberit ONE

4° consiglio: logico. Ventilare!

La ventilazione forzata si è dimostrata un mezzo rapido ed efficace per cambiare l'aria umida con aria fresca. Se si ha l'abitudine di arieggiare il bagno, si può evitare la formazione di muffa. Per motivi ecologici, la finestra non dovrebbe essere lasciata aperta per ore nei mesi invernali, altrimenti si spreca inutilmente energia per il riscaldamento. Il ricambio d'aria è rapido ed efficiente quando si crea una corrente d'aria. A questo scopo, è meglio aprire la finestra e la porta del bagno e una finestra in un'altra stanza, in modo che l'umidità possa uscire rapidamente. Se non avete una finestra in bagno, accendete il sistema di ventilazione o il ventilatore per un po'. Inoltre, è possibile aprire la porta del bagno e una finestra nel locale opposto. Per garantire che l'aria umida fuoriesca verso l'esterno e non si accumuli in altri locali, le porte degli altri locali devono rimanere chiuse.

5° consiglio: filtro nuovo

Nei bagni privi di finestre, è risaputo che un impianto di ventilazione contribuisce a eliminare i cattivi odori. Se e quanto rapidamente l'aria del bagno torna fresca dipende dalle prestazioni dell’apparecchio. Tuttavia, se la ventilazione è obsoleta o rotta, l'apparecchio può anche causare attivamente aria viziata. Gli odori in bagno possono verificarsi, ad esempio, se il filtro è intasato o se la ventilazione è difettosa. Invece di immettere aria fresca, l'apparecchio difettoso reimmette l'aria viziata nel bagno. Ventilazione o meno, una pulizia o manutenzione, e se necessario la sostituzione di un prodotto, sono comunque utili.

6° consiglio: pulire il sifone

La causa dell'aria viziata può anche essere più profonda: ad esempio, unsifone o uno scarico ostruiti. Con uno sturalavandini, spesso riesce a sciogliere i residui tramite la creazione alternativa di una pressione positiva e negativa.

Il vostro valore aggiunto Ispirazioni e supporto nella progettazione di un nuovo bagno moderno

Programma ispirazioni per il bagno


Scoprite delle idee e delle funzionalità di un bagno moderno e scegliete ciò che è importante e ciò che vi piace. Progettate in pochi passi il vostro bagno da sogno.

Pianificatore del bagno in 3D


Progettate il vostro bagno online con vista 3D e scegliete tra numerose possibilità. Su richiesta ricevete la vostra offerta dallo specialista per la realizzazione del nuovo bagno.

Contatto


Avete una domanda da farci? Niente di più facile: compilate il modulo di contatto e inviatecelo.

Newsletter


La nostra newsletter vi tiene informata su tante interessanti ispirazioni e preziosi consigli, che vi mostreranno come il bagno giusto può semplificare la vostra vita.

Rimanete sempre aggiornati

Quattro immagini per le Storie Geberit

Iscrivetevi ora alla nostra newsletter e non perdete più una novità, un evento o un consiglio per il bagno. Essere aggiornati sugli ultimi prodotti, sulle date importanti e sui temi della pulizia, del risparmio di spazio, del comfort, del design, della facilità d'uso e dell'accessibilità in bagno.

Iscrizione alla newsletter

Quale bagno desiderate?

Un bagno perfetto soddisfa una vasta serie di desideri e esigenze. Ma quali sono le vostre esigenze? Sono importanti lo spazio, l'igiene o il design per voi? Volete dei prodotti facili da usare o preferite quel piccolo comfort in più che vi offre, ad esempio, il WCdoccetta Geberit AquaClean? Oppure un design universale è importante per voi? Non importa quali siano le vostre esigenze, semplifichiamo la vostra vita quotidiana con soluzioni intelligenti per il bagno.

Più spazio
Più pulito
Più di design funzionale
Più comfort
Più accessibilità senza barriere architettoniche
Più facilità d'uso