Intervista

Daniel Irányi e Tom Stäubli dello studio Tribecraft design Zurigo

  • Daniel Irányi
  • Tom Stäubli

Una perfetta combinazione tra forma, funzionalità e qualità
Daniel Irányi e Tom Stäubli dall'ufficio progettazione Tribecraft di Zurigo hanno progettato la famiglia dei prodotti Geberit Monolith. In un'intervista hanno spiegato le caratteristiche particolari dei nuovi moduli sanitari.

Geberit Monolith è innovativo e rivoluzionario nel campo del design del bagno. Qual è stata la sfida più grande per voi in fase di progettazione?
Daniel Irányi: Volevamo utilizzare Monolith per rompere le tradizionali relazioni spaziali nei bagni. L'idea era che la cassetta di scarico, il lavabo e il bidet svolgessero un nuovo ruolo. Ecco perché li abbiamo completamente riposizionati con Monolith. Si può notare l'unificazione perfetta di forma, funzionalità e qualità di questo prodotto.

"Insieme a Monolith, la cassetta di risciacquo, il lavabo e il bidet hanno un nuovo ruolo da svolgere."
Tom Stäubli

Qual'è stata l'ispirazione che ha portato a questa particolare forma di Monolith?
In termini di design Monolith è piuttosto minimalista. Tuttavia si può usare per fare forti dichiarazioni formali in bagno. Per raggiungere questo obiettivo, abbiamo lavorato per lungo tempo. Abbiamo fatto in modo che Monolith fosse in grado di accettare le diverse forme delle ceramiche attuali con una volumetria completa e un equilibrio armonico generato dal vetro.

Come i moduli bagno Monolith si combinano e si esaltano a vicenda?
Tom Stäubli: I moduli formano una famiglia di prodotti. Ma proprio come in una vera famiglia, non tutti i membri hanno lo stesso aspetto infatti le singole unità si distinguono anche per le loro differenti caratteristiche. A seconda del prodotto, ognuno assume un compito diverso, ed il loro disegno è destinato a riflettere sempre queste caratteristiche.

Daniel Irányi: Si può giocare con Monolith, ma ogni elemento deve funzionare a pieno diritto. I moduli sanitari Geberit Monolith sono elementi architettonici nello spazio, in compagnia dei quali altri prodotti, come i lavabi o gli apparecchi in ceramica WC possono condividersi. L'entrata del colore "terra d'ombra" (una calda tonalità di marrone-grigio) ha completato la paletta dei colori bianco e nero già esistenti.

Il colore Terra d'Ombra può essere combinato con tonalità calde e stabilisce un valore nel bagno."
Tom Stäubli


Perché questo colore?
Tom Stäubli: il bianco e nero sono i colori monocromatici più adatti alle molte situazioni e combinazioni, ma non sono necessariamente favorevoli ad un ambiente caldo. Terra d'Ombra può essere combinato abbastanza facilmente, in particolare con i colori caldi e il legno. Può essere anche introdotto comeun tono più caldo in un bagno in bianco e nero e quindi aumentare questo effetto.